costituzione llc usa

Costituzione LLC: come procedere senza intoppi

Di particolare attrattiva, soprattutto da parte degli imprenditori interessati a svolgere un’attività negli Stati Uniti, sono le caratteristiche e le modalità di costituzione di una LLC il cui acronimo sta per Limited Liability Company una particolare forma societaria che non trova ambito applicativo in Italia.

 

Cos’è una llc

 

Si tratta di una specifica tipologia societaria tipica degli Stati Uniti; può essere considerata un sorta connubio tra una società a responsabilità limitata italiana ed una società di persone in quanto va ad amalgamare aspetti di entrambe le strutture societarie.

Nate intorno agli anni settanta del secolo scorso, le Limited Liability Company, si sono via via affermate con il passare degli anni e sono state normate a livello giuridico solamente sul finire degli anni novanta.

La struttura agile e flessibile che lascia ampio spazio di manovra agli organi direttivi della società e che si adatta perfettamente alle esigenze del business, si unisce ad un interessante trattamento fiscale; i membri di una LLC sono responsabili limitatamente al capitale conferito, ma assoggettati ad un regime fiscale personale.

Normative specifiche e differenti in base all’ambito di applicazione geografica ed un’attrattiva particolare dal punto di vista degli sgravi fiscali, che creano un netto contrasto con le rigide regole a cui sono sottoposte le Companies americane, hanno decretato una crescente popolarità tra gli imprenditori americani e non.

 

Modalità di costituzione

 

Benché ogni Stato Americano abbia facoltà di disciplinare in maniera autonoma le LLC, esiste una certa uniformità nel protocollo necessario alla costituzione societaria.

Il primo passo da compiere è il deposito presso le autorità competenti (generalmente il Secretary of State) di una sorta di atto costitutivo societario (altrimenti detto Articles of Organization) che deve contenere obbligatoriamente alcuni elementi fondamentali.

Tra questi, il nome della società, l’indirizzo della sede legale, la nomina di un “agent” ossia di una terza parte che accetta di ricevere le notifiche giudiziarie di una LLC, e le generalità anagrafiche di chi ha avviato la procedura di costituzione societaria.

Tale documento viene sottoposto alle autorità competenti che verificano la compatibilità della richiesta di costituzione con le leggi dello Stato e l’univocità del nome scelto per la LLC.

Qualora non siano riscontrate situazioni ostative o incompatibilità , si procede con la registrazione dell’atto costitutivo e quindi con la creazione della società stessa.

La procedura è molto snella e relativamente economica soprattutto se paragonata ai costi che si sostengono in Italia per operazioni simili.

Negli Stati Uniti la tassa di registrazione varia a seconda dello Stato in cui ci si trova, ma generalmente non supera i 200 dollari.

Per la costituzione di una LLC non è previsto il deposito di un capitale sociale minimo e la trattazione relativa ai conferimenti dei membri è riservata e trattata nello statuto societario.

Le quote di partecipazione dei membri sono espresse in misura percentuale e rappresentate da un certificato cartaceo; la società non prevede l’emissione di quote azionarie mentre lo statuto regola e disciplina i rapporti interni fra i soci e tra la società ed i suoi membri.

All’interno dello statuto sono altresì contenute le regole gestionali della società e benché non sia obbligatorio, viene redatto di prassi soprattutto in caso di LLC con una pluralità di soci.

 

Fonte: capital-progress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *