Sopracciglia tatuate: la tecnica di riferimento

Sopracciglia tatuate che sembrano naturali
La bellezza del viso dipende spesso da alcuni fattori e, alcuni punti come le sopracciglia, se curate in maniera adeguata rendono tutto più perfetto. Per avere delle sopracciglia sempre in ordine e alla moda c’è la tecnica del tatuaggio.

Una tecnica estetica, per niente invasiva che permette di avere delle sopracciglia molto originali, impeccabili e che faranno risparmiare tempo sul make up. Lo sguardo viene valorizzato fino a renderlo più profondo e affascinante e, l’effetto finale è assolutamente naturale, un risultato a cui sarà difficile tornare indietro.

Cosa corregge la tecnica delle sopracciglia tatuate
Questa nuova tecnica, conosciuta ormai da un po’ di anni, ha attirato un gran numero di donne che hanno deciso di provarla, ottenendo alla fine dei risultati incredibilmente naturali.

Le sopracciglia tatuate oltre a rappresentare il nuovo trend di bellezza, permettono di ricostruire l’arcata sopraccigliare purtroppo rovinata da alcuni inestetismi come crescita scarsa, diradamento, alopecia o addirittura errori fatti in passato.

Affidarsi solo a centri estetici specializzati
La tecnica delle sopracciglia tatuate viene effettuata in centri specializzati in cui è possibile trovare solo personale qualificato e professionale che sa spiegare perfettamente in cosa consiste e come viene eseguito.

I centri che la effettuano sono tanti e per avere maggiori informazioni si possono visitare dei siti online come Trucco Permanente, utile a trovare tutte le informazioni più importanti.

Come si svolge la tecnica delle sopracciglia tatuate
Per creare delle sopracciglia impeccabili e con effetto naturale, vengono utilizzati dei pigmenti naturali assolutamente non pericolosi per la salute della pelle, inoltre il loro colore coincide sempre con quello delle sopracciglia naturali.

Prima di dare inizio al tatuaggio, la zona interessata viene disinfettata per evitare fastidiose infezioni. Nessuna paura per questa tecnica in quanto i rischi sono praticamente pari a zero, ma l’importante è sempre scegliere professionisti del settore che hanno studiato per bene la tecnica e hanno accumulato molta esperienza.

Non confonderla con i normali tatuaggi
E’ impossibile non ammettere che il risultato finale è assolutamente perfetto e che finalmente non si dovrà eseguire più il metodo tradizionale che spesso è anche doloroso.

Questa tecnica rientra nel gruppo del trucco permanente e quindi di conseguenza nella dermopigmenazione o micro pelo in 3D. Non bisogna confonderlo con i tatuaggi che si fanno sulla pelle perché gli aghi e gli inchiostri utilizzati sono completamente diversi. A differenza dei soliti tatuaggi questi hanno una durata di 12 mesi in quanto vengono riassorbiti dalla pelle.

I vari step della tecnica delle sopracciglia tatuate
Il trattamento avviene in diversi step in quanto viene definito prima il disegno e poi lentamente si dà inizio alla micropigmentazioine.

Per evitare fastidi, viene somministrato un leggero anestetico. Durante le sedute successive si dà copro e volume alle sopracciglia fino ad arrivare al bellissimo effetto 3D. per arrivare alla tonalità desiderata si devono attender almeno un paio di mesi. Dopo un anno si può correggere o effettuare nuovamente, tutto dipende da come si è riassorbito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *